Lettori fissi

Se ti piace qualcosa, non esitare a contattarmi, potrei eseguirla per te

domenica 28 agosto 2011

Mamma

NON PIANGETE SE MI AMATE
Non piangete se mi amate!
Se conosceste il dono di Dio che è nei cieli!
Se poteste ascoltare il cantico degli angeli e vedermi in mezzo a loro!
Se poteste vedere con i vostri occhi gli orizzonti, i campi senza fine e i
nuovi sentieri che attraverso!
Se poteste per un istante contemplare, come me, la bellezza di fronte alla
quale tutte le altre bellezze scomparirebbero!

Credetemi, quando la morte verrà a spezzare le vostre catene, come ha
spezzato quelle che incatenavano me, e quando un giorno che Dio ha fissato
e conosce, la vostra anima salirà a questo cielo in cui l'ha preceduta
la mia, quel giorno tornerete a vedere colui che vi amava e sempre vi ama
e incontrerete il suo cuore con ogni sua tenerezza.

Tornerete a vedermi, ma trasfigurato e felice, non aspettando la morte,
ma avanzando con voi sui sentieri nuovi della luce e della vita,
bevendo con ubriachezza ai piedi di Dio un nettare, del quale nessuno
si sazierà mai.

ASCIUGATE LE VOSTRE LACRIME E NON PIANGETE SE MI AMATE!


( S. Agostino)

2 commenti:

franca ha detto...

per me è passato quasi un anno...ma fa ancora tanto male.....
ti abbraccio forte
è un legame fortissimo che non capisci fino a questo triste momento....
Franca

Matlam ha detto...

se condividi S. Agostino hai già trovato la via per superare questo momento. ci sono passata da poco più di un anno anch'io, la mamma è sempre nel nostro cuore e ci accompagna.un abbraccio, Matilde

.